Il mio blog preferito

lunedì 1 settembre 2014

Taglio del nastro 2014 - ...e c'è perfino chi sostiene che gli insegnanti non fanno nulla!


Niente sveglia, un tranquillo caffè scorrendo la posta e la bacheca di Facebook, visitina alla stazione per fare l'abbonamento mensile e alle 10.20 eccomi alla scuola di St. Mary Mead pronta a dedicarmi per il consueto paio d'ore alla biblioteca. Entro in Sala Insegnanti e trovo tutti, comprese due sconosciute.
"Ah, Murasaki, allora ci sei!"
Li guardo un po' stranita "Ebbene sì, ci sono. Perché?".
"Ma ti aspettavamo per le nove".
"E perché avrei dovuto venire proprio alle nove"
"Perché l'aveva detto la Preside".
"E quando?".
"Al Collegio Docenti".
"Ma... sì?"
"Sì, alle nove" assicurano in parecchi.
"Oh... " a quanto pare sono in fallo, ma non riesco a sentirmi dispiaciuta "Sul sito però non c'era scritto. C'erano le riunioni per le elementari e le materne, ma per noi non era segnato niente. In effetti stamani speravo di trovare qualcuno per sapere se e quando..."
Niente circolare, niente avviso sul sito e nemmeno il verbale del Collegio Docenti.
"Ti abbiamo telefonato, ma non c'eri".
"Mi dispiace, probabilmente ero appena uscita. Cosa c'era da fare alle nove?".
"Niente".
"Niente?"
"Niente. Non sappiamo le classi, non sappiamo il calendario degli incontri e non possiamo nemmeno cominciare a fare l'orario non sapendo chi è assegnato a cosa. Abbiamo chiacchierato un po' tra noi".
"Ci avrebbero convocato alle nove per non fare niente?".
"Esatto. Però abbiamo la nuova insegnante di Matematica e sappiamo chi sarà l'insegnante di Inglese. Praticamente siamo al completo".
"Questo è bello".
Tutti ne convengono. 
"Ah, ci sono anche i desiderata da compilare".

Scrivo che desidero il Mercoledì come giorno libero e dieci ore con la Terza d'Ogni Scheletro Ingombra (che posso ragionevolmente presumere che mi toccherà). Poi accosto la nuova insegnante di Matematica, che sarà la mia fida collega nella Terza, e mi presento.
"Se pensi di volere qualche notizia sui ragazzi..."
"Ottima idea, ho appena finito con l'altra classe".
Ci ritiriamo in una stanza tranquilla e passo un oretta a raccontarle il più e il meno. Poi ci raggiunge la Marzapane e ci parla del nostro nuovo acquisto, che l'anno scorso è riuscito nella mirabile impresa di farsi bocciare all'esame di licenza media - insomma alla fine, e nonostante tutto, sono pure riuscita a impiegare il mio tempo in modo almeno vagamente costruttivo, nonostante l'ora e venti di ritardo.
Quando abbiamo finito torniamo in Sala Insegnanti, dove nel frattempo è arrivata la circolare col calendario da cui risulta che anche domani saremo lì (alle nove) a fare che cosa non si sa, visto che il Collegio con l'assegnazione delle classi ci sarà soltanto Giovedì.
Vabbe', mal che vada per me c'è sempre la Biblioteca, per passare il tempo.

Certo però che tutta questa frenetica attività è davvero spossante.


8 commenti:

La prof ha detto...

:-D
Noi abbiamo fatto un collegio docenti DALLE nove e mezza (la fine non è stata annunciata) e una riunione oggi DALLE nove per sapere come sarà il sito (due ore della responsabile che saltava di qui e di là: io avevo il computer in mano e non capivo niente, mi immagino gli altri) e un'ora e mezza con un'altra che ci ha detto come sarà il registro online, ma non potete vederlo perché la segreteria deva ancora caricare i nomi dei ragazzi e le classi e i professori, perciò ora vi faccio vedere il mio poi chissà.
Domani altro collegio docenti in solitaria (cioè: solo noi) e poi si vedrà.
Ho delle colleghe che mi salutano dicendo "ah, quest'anno saremo nella stessa classe" e io non so nemmeno che cosa insegnerò nella seconda classe che mi toccherà (che non so ancora quale sia).
Sono spossata pure io.

ellegio ha detto...

Eh, ma vedi le superiori come sono efficienti? Noi abbiamo preparato dieci compiti di recupero la scorsa settimana, le cattedre a luglio. Ieri un'ora di collegio e poi esami - correzioni - esami. Una scuola operosa come un bell'alveare. O un nido di vespe?

Murasaki ha detto...

@La prof:
Noi Venerdì abbiamo la presentazione "Sul piano soprattutto teorico" del nostro Registro Elettronico Argo. Non mi è suonato molto rassicurante. Magari sono io che sono ricolma di pregiudizi, chissà...

@LGO
Ecchetaggiaddì, un tempo (nemmeno troppo lontano) eravamo efficienti pure noi... :(
(ma per le vespe non si usa il cianuro?)

elenamaria ha detto...

Sul sito da dopo ferragosto il calendario comoleto di incontri, mattina e a volte anche pomeriggio, con perchè percome dove e con chi. La pensione è lontana,la nausea vicina.

melchisedec mel ha detto...

Buon inizio! Un po' di calma ci vuole però, meglio che correre.

Murasaki ha detto...

@Elena:
ecco, forse un onorevole via di mezzo...
comunque a fine mattinata un calendariuccio è arrivato. Un po' vago, senza l'indicazione del luogo per quanto riguarda il Collegio, ma, come diciamo ai nostri alunni più disorganizzati quando finalmente cominciano a portare almeno una cosa su tre, "è un primo asso"

@Mel:
diciamo che ci hanno fatto un avvio omeopatico, che non rischia di procurarci traumi. Che in effetti è gentile da parte della dirigenza ^__^

ellegio ha detto...

Ecco. Il cianuro nel distributore del caffè è un'idea. Per quando ricomparirà il distributore del caffè, che è sparito nottetempo...

Murasaki ha detto...

@LGO:
ma non li leggi, i gialli? Il coanuro nel caffé non va molto bene, a meno che non sia senza zucchero, perché si sente il sapore amaro. Nel caffé va messo l'arsenico, in dose robusta. Tra l'altro oggi è un metodo molto più sicuro di un tempo perché è molto meno di moda e sembra che non facciano più gli esami per cercarlo, quando fanno l'autopsia ^__^