Il mio blog preferito

sabato 17 novembre 2012

17 Novembre 2012 - Festa del Gatto Nero




Ed eccoci una volta in più a festeggiare il nobile gatto nero, bello fra tutti i bei gatti che popolano questo mondo. E per cantarne i pregi, cosa possiamo dire di meglio se non la sua prima, grande e meravigliosa qualità?
Perché un gatto nero è, prima di tutto 
UN GATTO 
e dunque splendido per definizione.
Auguri a tutti i gatti neri, e anche a quelli parzialmente neri o diversamente neri!




5 commenti:

Linda ha detto...

I miei sono tigrati, ma è un caso. Il primo arrivò perché noi avevamo bisogno di lui; il secondo perché, pestato a sangue, aveva bisogno di noi. Ma avrebbero potuto essere neri entrambi: noi ne saremmo stati fieri. W i gatti!

cautelosa ha detto...

17 novembre, festa del Gatto Nero e compleanno del consorte.
Auguri agli uni e all'altro...

Murasaki ha detto...

@Linda
non potrei essere più d'accordo: i tigrati sono meravigliosi e molto comprensivi con gli umani ^__^

@Cautelosa
Meravigliosa ricorrenza e fprtunatissima coincidenza - e infiniti auguri al Consorte!

la povna ha detto...

Per me l'idea platonica di gatto, nonché la sua incarnazione aristotelica in atto, è a righe. Però non mi formalizzo: un gatto è un gatto sempre.
Auguri!

(Anche, si licet, al Weber di Cautelosa).

Murasaki ha detto...

'povna, oggi (cioè, il 17) festeggiavano il gatto nero. Poi ognuno ha il suo gatto ideale. Il mio per esempio è... quello che ho più vicino al momento ^__^